ricetta sangria di vino rosso cointreau

Ricetta della sangria di vino rosso

Chi non ha mai bevuto un bicchiere di sangria di vino rosso ? In estate ogni festa in spiaggia è caratterizzata da conche di sangria che scorre a fiumi come se fosse acqua tinta. La sangria è una bevanda ideale anche per aperitivi e dopo cena.

La particolarità di un’ottima sangria è la temperatura, infatti una sangria troppo fredda o troppo calda non dà l’effetto dovuto. Come capire qual è la temperatura giusta? Semplice quella con la quale viene servito un vino. Anche se la sangria è preparata con vino rosso non và servita calda perchè altrimenti lo zucchero contenuto nella frutta e nel vino fermenta troppo rapidamente, il tasso alcolico sale e diventa imbevibile. La ricetta è su 1 litro di vino ovviamente raddoppiare o aumentare le dosi in proporzione al numero di commensali.

Ricetta della sangria con vino rosso
 
Tempi prep.
Tempi cott.
Tempo totale
 
Ricetta sangria di vino rosso
Autore:
Tipo ricetta: Drink
Cucine: Spanish
Porzioni: 5
Ingredienti
  • 1 litro di vino rosso (12 gradi vanno più che bene)
  • 2 Pesche fresche
  • 1 Mela gialla
  • 1 Pera
  • 1 Ananas
  • 2 Limoni
  • 1 arancia
  • 1 tazza di cointreau
  • 4 cucchiai abbondanti di zucchero
  • Noce moscata
  • Mezzo litro di acqua
Preparazione
  1. Riscaldare l'acqua in un pentolino
  2. Sciogliere lo zucchero
  3. Aggiungere la noce moscata grattugiata
  4. A fuoco spento aggiungere il cointraeu
  5. Pulire la frutta e tagliarla a pezzi grossolanamente
  6. Mettere la frutta nel vino
  7. Aggiungere il composto con l'acqua e mescolare
  8. Lasciare riposare per una notte in frigorifero
  9. Servire la sangria o filtrata pressando il succo assorbito dalla frutta o con tutta la frutta

 

Riepilogo
recipe image
Ricetta
Sangria di vino rosso
Pubblicata il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Media voto
31star1star1stargraygray Based on 1 Review(s)

L Oro in Tavola Author

L'Oro in Tavola blog dedicato a prodotti tipici pugliesi e ricette di cucina. Il blog offre anche sezioni con quiz, curiosità sui cibi ed il benessere alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *