zucchine siverchi curiosità

La zucchina: cosa sai su Cucurbita pepo ?

Le zucchine sono uno degli ingredienti che non mancano quasi mai nella dieta mediterranea; pur essendo originarie del sud america.

Le zucchine le usiamo per antipasti, primi piatti o secondi perchè hanno un sapore delicato che si sposa bene con molti ingredienti di carne o di pesce.

Come nasce la zucchina ? Mangiamo tutto della pianta ?

La zucchina in realtà si tratta di una varietà di zucca della quale si raccoglie il frutto non maturo. Ha un aspetto erbaceo e cresce in maniera strisciante o rampicante.

Le zucchine vengono raccolte quando raggiungono una lunghezza di circa 20 centimetri. ll periodo di maturazione è proprio in primavera ed estate, quindi questo è il momento giusto per gustarle! Anche se ormai le troviamo tutto l’anno.

I poteri benefici della zucchina

La zucchina è composta da acqua e da minerali come il ferro, utile per la formazione dell’emoglobina nei globuli rossi. Drenano il colon e spengono le infiammazioni latenti.

La zucchina ha un contenuto di calorie estremamente basso, un alto contenuto di acqua ed è ricca di fibre. 
Quindi, pur dando senso di sazietà e soddisfando così il vostro appetito, non apportano molte calorie (20 in 100 gr) e questo rende le zucchine un alimento semplicemente perfetto se siete a dieta.

Contiene un’alta percentuale di acqua, fibre e potassio, oltre a ferro, calcio, fosforo, vitamine C ed E. La quantità di sodio è ridotta.

Cosa preparare della pianta delle zucchine ?

La pianta delle zucchine non offre solo il frutto dalle quali è possibile preparare un’infinità di ricette ma ci sono anche i fiori di zucchina con i quali preparare delle bombette pastellate e fritte ripiene di alici.

Ma non finisce qui. Della pianta della zucchina si mangiano anche i Siverchi che sono le foglie e i germoglietti della pianta di zucchina; in Puglia sono chiamati, anche soperchi.

I siverchi sono fra gli ingredienti principali di quei piatti poveri, di sopravvivenza, che i nostri nonni preparavano consapevoli che fossero cibi di scarto da dare alle stalle. I siverchi, proprio come le zucchine, hanno proprietà purificanti e diuretiche. Altamente digeribili e con scarsissime calorie, essi sono un concentrato di sali minerali e potassio e hanno spiccate proprietà disintossicanti e diuretiche.

siverchi come pulire

I siverchi oggi si trovano ancora in alcuni fruttivendoli di quartiere che offrono il loro servizio di pulitura; che richiede molta pazienza e molto tempo visto che vanno sfilati e tagliati ad uno ad uno.

Noi preferiamo mangiarli bolliti con le patate e conditi con olio evo, aceto e pepe, come fosse un’insalata.

Riassunto
Siverchi e zucchine. Li conosci entrambi ?
Nome articolo
Siverchi e zucchine. Li conosci entrambi ?
Descrizione
Sai qual è la differenza tra le zucchine e i siverchi ?
Autore

L Oro in Tavola Autore

L'Oro in Tavola blog dedicato a prodotti tipici pugliesi e ricette di cucina. Il blog offre anche sezioni con quiz, curiosità sui cibi ed il benessere alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *