coniglio marinato funghi e pancetta ricetta

Coniglio marinato – ricetta

Ricetta del coniglio al forno marinato. Non una semplice marinatura, ma una marinatura speziata al vino bianco.

Il coniglio marinato è ottimo per cene con gli amici perchè, una carne così delicata accompagnata da una base di funghi freschi e pancetta donano al piatto un mix di sapori ed una consistenza tale da poter essere accompagnato con dell’ottimo vino rosato e secco.

Preparazione ricetta coniglio marinato con funghi

Coniglio marinato – ricetta

Tempo di preparazione: 7 ore

Tempo di cottura: 1 ora

Tempo totale: 8 ore

Porzione: 5

Coniglio marinato – ricetta

Coniglio marinato con funghi e pancetta

Ingredienti

  • 1 kg di coniglio
  • 1 bottiglia vino bianco secco
  • 1 carota
  • 1 foglia di lauro
  • 1 rametto di timo
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 cipolla piccola
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 fetta doppia pancetta affumicata (50 gr)
  • 200 gr funghi coltivati
  • sale aromatizzato
  • pepe in grani

Istruzioni

  1. Tagliare il coniglio a pezzetti (o comprarlo già tagliato a spezzatini)
  2. Mettere in una ciotola il coniglio, la foglia di lauro, la cipolla a fette, carota tritata, pepe, timo, aglio schiacciato prezzemolo e vino.
  3. Lasciare marinare per circa 6 ore
  4. Rosolare la pancetta a dadini con olio extravergine di oliva ed aggiungere i pezzi di coniglio sgocciolati
  5. Versare il vino della marinata (filtrato con un colino)
  6. Aggiungere i funghi lavati e tagliati a fette
  7. Salare e cuocere per 1 ora con coperchio a fiamma moderata
https://www.lorointavola.it/coniglio-marinato-ricetta/

Scopri i nostri prodotti tipici pugliesi

prodotti tipici pugliesi vendita online olio extravergine di oliva

Riepilogo
recipe image
Ricetta
Coniglio marinato ai funghi
Pubblicata il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale

L Oro in Tavola Author

L'Oro in Tavola blog dedicato a prodotti tipici pugliesi e ricette di cucina. Il blog offre anche sezioni con quiz, curiosità sui cibi ed il benessere alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *