come preparare cornetti dolci

Come preparare i cornetti

A chi non  piacerebbe mangiare tutti i giorni cornetti appena sfornati semplici o ripieni di crema e nutella. Non tutti sanno preparare i cornetti, neanche i migliori bar o cornetterie e molto spesso ci chiediamo quanto sia difficile prepararli. In questa ricetta svelo un metodo motlo semplice su come preparare i cornetti e sfornarli alti e soffici.

La tecnica sta nell’utilizzo del burro e nel tempo di preparazione. Infatti si deve lavorare a burro freddo e la preparazione richiede che l’impasto riposi tutta la notte.

Come preparare i cornetti
 
Tempi prep.
Tempi cott.
Tempo totale
 
Ricetta cornetti. Come preparare i cornetti in casa.
Autore:
Tipo ricetta: Dessert
Cucine: Italian
Porzioni: 16
Ingredienti
  • 1 cucchiaio di lievito secco attivo
  • 7 cucchiai di latte caldo
  • 1 tazza di farina pasticceria
  • 1 tazza di farina normale
  • ½ cucchiaio di sale marino
  • 6 cucchiai di zucchero granulato
  • 2 ¼ cucchiai di burro ammorbidito
  • ½ tazza di acqua calda
  • 3 bastoncini di burro di alta qualità
  • 1 tuorlo d'uovo grande
  • 1 uovo intero
Preparazione
  1. Riscaldare il latte ma non fino ad ebollizione
  2. Mescolare in lievito e mettere da parte fino a quando si formano delle bolle per 5 e 10 minuti
  3. Setacciate insieme la farina pasticceria, la farina, il sale e lo zucchero
  4. Aggiungi al lievito e il latte con il burro ammorbidito e acqua calda
  5. Mescolare con un cucchiaio di legno fino a quando tutti gli ingredienti sono ben incorporati
  6. Girare l'impasto su una superficie leggermente infarinata.
  7. Impastare leggermente per 5 minuti
  8. Mettere la pasta in una ciotola ben oliata, coprire con un canovaccio
  9. Lasciare lievitare in un posto tiepido. Lasciare lievitare per almeno 90 minuti.
  10. Posizionare tre bastoncini di burro tra due fogli di carta da forno
  11. Stendere il burro con un mattarello il burro fino a formare un quadrato 22x22 cm
  12. Mettere il burro appiattito in frigo lasciandolo tra i fogli di carta da forno
  13. Prendere l'impasto lievitato (almeno del doppio) e premere con un pugno per togliere eventuali bolle di aria
  14. Coprire la ciotola con plastica e porla in frigorifero per almeno 30 minuti. Se si lascia più tempo sarà necessario un altro pugno sull'impasto prima di lavorarlo.
  15. Togliere la pasta dal frigo e girare su un superficie leggermente infarinata
  16. Con le dita dare una forma rettangolare di
  17. Forma pasta in un rettangolo con le dita
  18. Stendere la pasta con il mattarello formando un rettangolo di circa
  19. Rotolo di pasta ad un rettangolo che misura circa 45x24 cm
  20. Togliere il burro dal frigorifero ed estrarlo dalla carta da forno aiutandosi con un coltello se necessario
  21. Mettere il burro al centro della pasta stesa
  22. Piegare la pasta stesa in modo da far combaciare le due estremità al centro del burro steso
  23. Sigillare la pasta mediante pizzichi e usando le dita sia sui bordi che al centro dove si incontrano i due lembi piegati
  24. Tagliare la pasta in eccesso dai bordi superiori e inferiori senza far uscire il burro all'interno
  25. Ristendere la pasta con il mattarello formando un altro rettangolo di circa
  26. Lavorando in fretta , stendere la pasta ad un lungo rettangolo , di circa 40x23 cm
  27. Piegare la pasta come nel primo caso facendo convergere le due estremità al centro
  28. Ripiegare la pasta come se si stesse chiudendo un libro considerando il punto di incontro dei 2 lembi come fosse la rilegatura
  29. Avvolgete la pasta ripiegata nella pellicola e mettere in frigo per almeno un'ora
  30. Togliere la pasta dal frigo e ripetere per altre 2 volte (lasciando riposare 1 ora ogni turno) i passaggi di stesura e piegatura a libro.
  31. Avvolgere la pasta in plastica da cucina e conservare una notte in frigo
  32. Il giorno successivo preparare due teglie da forno con carta da forno
  33. Stendere la pasta su una superficie infarinata di un rettangolo che misura circa
  34. Il giorno successivo , preparare due fogli del biscotto da rivestimento con carta da forno . Infarinate leggermente una grande superficie di rollout e togliere la pasta dal frigorifero.
  35. Stendere la pasta fredda in un lungo rettangolo che misura circa 81x20 cm alto circa Impasto deve essere di circa 0.30 cm di spessore
  36. Utilizzare un righello per segnare sul un lato lungo dei punti indicatori ogni 10 cm
  37. Posizionare il righello sul vertice del lato opposto unendolo al primo segnale dell'altro lato e tagliare creando un triangolo
  38. Fare lo stesso fino alla fine della pasta stesa utilizzando in maniera alternata i punti come vertici dei triangoli che si verranno a formare. Ottenere 16 triangoli
  39. Rotolare ogni triangolo partendo dalla base verso la punta in lunghezza.
  40. Dare una leggera incurvatura durante l'arrotolamento per dare quella forma tipica del cornetto
  41. Disporre i 16 cornetti nelle teglie
  42. Coprire le teglie con pellicola trasparente e lasciare lievitare in un luogo tiepido per circa un'ora. I cornetti non raddoppieranno le loro dimensioni.
  43. Preriscaldare il forno a 190°
  44. Sbattere in una ciotola il tuorlo e l'uovo intero
  45. Spennellare i cornetti
  46. Abbassare la temperatura del forno a 180° e informare i cornetti.
  47. Cuocere per 20-25 minuti ruotando le teglie a metà cottura
  48. Sfornare quando i cornetti avranno raddoppiato le dimensioni e avranno un colore marrone dorato all'esterno

 

Riepilogo
recipe image
Ricetta
Ricetta cornetti dolci
Pubblicata il
Tempo di cottura
Media voto
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)

Elio Lacavalla Author

Elio Lacavalla con 12 anni di esperienza nel campo della ristorazione e 5 anni di esperienza nel settore web marketing. Un corso di sommelier di olio di oliva di secondo livello e tanta passione per la cucina ed il mangiare bene :-) Sito web: Prodotti tipici pugliesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *